Elettrochimica

SMIT

HTE ha sviluppato un nuovo sistema a pompa ionica passiva in grado di operare come una cella da elettrodialisi, senza bisogno di alimentazione elettrica. Il sistema SPID può essere alimentato per via ibrida, mediante energia elettrica o con idrocarburi riformati.

Polveri Metalliche

HTE ha ideato un innovativo processo elettrolitico che, variando le condizioni operative, è in grado di produrre polveri micrometriche ad elevata purezza (1-100 μm), con granulometria piccata e morfologia dendritica e globulare. Inoltre, tale processo permette di applicare lo stabilizzante in fase di produzione, impedendo la formazione dello strato di ossido superficiale.

Boosted Fuel Cell

HTE ha sviluppato la tecnologia BFC per la gestione dei gas di alimentazione (Boosted Fuel Cell, brevetto PCT esteso in Europa, USA, Brasile, Cina). BFC consente di aumentare le performance delle Celle PEM diminuendo le correnti di cortocircuito interne alla cella, con efficienza di conversione di energia chimica in energia elettrica del 92% e riduzione del 90% del carico di catalizzatore necessario.

EPACH

EPACH (Electrolytic Proton Assisted Celluloid Hydrolysis è una tecnologia innovativa, efficiente e sostenibile, che permette l’idrolisi della cellulosa assistita da protoni elettrolitici, in grado di sintetizzare gli zuccheri da componenti organiche ligno-cellulosiche non commestibili o di scarto, per la produzione di etanolo di seconda generazione utilizzato come biocarburante.