Polveri Metalliche

HTE ha ideato un innovativo processo elettrolitico che, variando le condizioni operative, è in grado di produrre polveri micrometriche ad elevata purezza (1-100 μm), con granulometria piccata e morfologia dendritica e globulare. Inoltre, tale processo permette di applicare lo stabilizzante in fase di produzione, impedendo la formazione dello strato di ossido superficiale.

EPACH

EPACH (Electrolytic Proton Assisted Celluloid Hydrolysis è una tecnologia innovativa, efficiente e sostenibile, che permette l’idrolisi della cellulosa assistita da protoni elettrolitici, in grado di sintetizzare gli zuccheri da componenti organiche ligno-cellulosiche non commestibili o di scarto, per la produzione di etanolo di seconda generazione utilizzato come biocarburante.

Chi Siamo

Scarica la brochure HTE in formato PDF HTE è un’azienda giovane con un prodotto intelligente, nasce nel 2010 dall’idea di un fisico e di un ingegnere. Stefano Cavalli e Marco Trevisan decidono di rispondere in maniera semplice ad un’esigenza di mercato complessa: realizzare il trasferimento tecnologico, trasformare la ricerca in...

Il Brevetto

Servire, vendere e produrre un’idea Un brevetto è la forma in cui la ricerca diventa un prodotto. Questa è la sfida quotidiana dei ricercatori di HTE: la trasformazione di un risultato scientifico in una tecnologia. In laboratorio, la fisionomia di un bene intellettuale diventa qualcosa da vedere e toccare, ogni...

SMIT

HTE ha sviluppato un nuovo sistema a pompa ionica passiva in grado di operare come una cella da elettrodialisi, senza bisogno di alimentazione elettrica. Il sistema SPID può essere alimentato per via ibrida, mediante energia elettrica o con idrocarburi riformati.